L'UOMO LA BESTIA E LA VIRTÙ

Uomo bestia virtu_cop.png

  • Fuori abbonamento

    I Due Della Città Del Sole & Altra Scena

    Giorgio Colangeli, Vincenzo De Michele, Valentina Perrella

    L'UOMO LA BESTIA E LA VIRTÙ
    di LUIGI PIRANDELLO

    Regia di Giancarlo Nicoletti
    e con Cristina Todaro, Alessandro Giova, Alex Angelini,
    Alessandro Solombrino, Giacomo Costa


    QUANDO:
    Giovedì 7 e venerdì 8 aprile 2022
    Ore 21.00

    In ottemperanza alle indicazioni ministeriali, consigliamo gli
    spettatori di munirsi di biglietto mediante la rete di vendita on-line Vivaticket.

    vivaticket logo nuovo

    PREZZI  
    € 26,00        Intero + € 2,00 di prevendita
    € 22,00   Ridotto (tutte le riduzioni) + € 2,00  di prevendita
    € 14,00  Prezzo speciale: abbonati, comuni convenzionati, under18, CardCultura + € 1 prev.

    Card Cultura

  • Il David di Donatello Giorgio Colangeli veste i panni del “trasparente” professor Paolino nella rilettura registica di Giancarlo Nicoletti di uno dei classici pirandelliani, “L’uomo, la bestia e la virtù”, che proprio nel 2019 ha festeggiato i cento anni dal debutto sulle scene. Co-protagonista nel ruolo del Capitano Perella uno straordinario e poliedrico Vincenzo De Michele; al loro fianco Valentina Perrella, pronta a calarsi nelle vesti della “virtuosa” signora Perella. E ancora, Cristina Todaro, Alessandro Giova, Alex Angelini, Alessandro Solombrino e Giacomo Costa, a completare il validissimo cast di una rilettura fortemente contemporanea e concreta dell’universo pirandelliano, fuori dal "pirandellismo" di maniera, nel tentativo di riportare la poetica dell’autore Premio Nobel a un universo essenziale, umano, comico e tragico al tempo stesso. E nuovamente attuale.

    Il “trasparente” signor Paolino, professore privato, ha una doppia vita: è l'amante della signora Perella, moglie trascurata di un capitano di mare che torna raramente a casa, ha un'altra donna a Napoli ed evita di avere rapporti fisici con la moglie, usando ogni pretesto. La tresca potrebbe durare a lungo e indisturbata ma, inaspettatamente, la signora Perella rimane incinta del professore. Paolino è costretto dunque ad adoperarsi per gettare la sua amante fra le braccia del marito, studiando tutti i possibili espedienti. Il caso è drammatico, perché il Capitano Perella si fermerà in casa una sola notte e poi resterà lontano almeno altri due mesi. Paolino dovrà allora ingegnarsi per salvare la propria dignità e quella della signora Perella, a qualsiasi costo, per obbligarne il marito ai doveri coniugali e far passare suo figlio per figlio legittimo del Capitano Perella e della moglie.

Stampa Email

Restate connessi

vivaticket w

fb yt logo instagram mail

 LOGO SANO E PURO DEFINITIVO 1
Questo locale è sanificato e purificato con sistema bi-zona.
----
Sito ufficiale del Teatro Dehon di Bologna
Centro Culturale Teatroaperto Soc. Coop. Impresa Sociale – Teatro Dehon - Teatro Stabile dell’Emilia-Romagna
Biglietteria e uffici 051.342934 , Via Libia 59 - biglietteria@teatrodehon.it
Orari Uffici: Dal lunedì al venerdì | ore 9 -13 e 15 -19
Biglietteria: Dal lunedì al sabato | ore 15 - 19